Luglio 28, 2016

DLM HUMAN EMPOWERMENT

CHIEDI DI PARTECIPARE AD UNA DEMO

FAI EVOLVERE I TUOI COLLABORATORI COME PERSONE E COME PROFESSIONISTI

Con il termine Capitale Umano si intende l’insieme di conoscenze, competenze, abilità, emozioni, acquisite durante la vita da un individuo e finalizzate al raggiungimento di obiettivi sociali ed economici, singoli o collettivi. Oggi però l’ambiente socio economico ci richiede di essere flessibili e capaci di adattarci a cambiamenti improvvisi e dirompenti. Risulta necessario quindi allenare costantemente la capacità di ogni professionista di apprendere rapidamente nuove abilità, disimparare comportamenti indesiderati e comprendere il modo per realizzare il proprio potenziale.

L’obiettivo di  DLM HUMAN EMPOWERMENT programma di COUNSELING AZIENDALE è quello di fornire e diffondere all’interno di aziende e organizzazioni medie e grandi un repertorio di conoscenze e di strumenti, mediante i quali si potranno valorizzare le capacità soggettive di ogni singolo Professionista, accrescendo e migliorando le strategie manageriali, rinvigorendo i processi di apprendimento, di comunicazione e motivazionali, considerati psicologicamente gli elementi chiave nel processo produttivo.

CHE COS’E’ IL COUNSELING AZIENDALE

Il COUNSELING PROFESSIONALE è un’attività il cui obiettivo è il miglioramento della qualità di vita del cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione.

In ambito AZIENDALE rappresenta l’insieme di interventi per l’orientamento e la riqualificazione professionale, per il benessere organizzativo e aziendale, per migliorare il rapporto vita personale/vita professionale, per stimolare la motivazione, per migliorare la gestione dello stress e dei conflitti, per attuare efficaci passaggi generazionali.

Inoltre grazie ad incontri di gruppo e/o individuali si possono esplorare difficoltà relative a processi evolutivi, fasi di transizione e stati di crisi e rinforzare la capacità di scelta o di cambiamento, sostenendo i propri punti di forza.

Con il Counseling si possono individuare: la matrice di comportamenti inadeguati, lo sviluppo delle competenze, Autostima, Autoefficacia, Locus of control (visione di sé, degli altri e del mondo).

RESPONSABILE DEL PROGRAMMA

Dr Massimo Del Cupola


SVILUPPARE LE PERSONE (IL METODO)

Analisi organizzativa, Organigramma e valutazioni delle posizioni

Mappatura delle competenze per ruolo

Valutazione del potenziale e Assessment Center

Istituzione del Performance Management

Misurazione del Clima Aziendale

Development Center: Formazione – Coaching – Counseling


CLIMA AZIENDALE

L’analisi del clima permette di rilevare come l’organizzazione e, in particolare, alcune sue caratteristiche sono percepite dai suoi membri e, quindi, permette di:

  • rilevare ed evidenziare gli eventuali punti critici presenti in un’organizzazione;
  • progettare, pianificare ed eseguire opportuni interventi migliorativi;
  • valutare e monitorare i risultati ottenuti, procedendo ad una nuova analisi del clima.

E’ lo strumento di ASCOLTO delle PERSONE


ASSESSMENT CENTER

L’ Assessment Center è una metodologia che supporta la funzione Risorse Umane di un’azienda o un Imprenditore nel valutare e prevedere in termini obiettivi ed oggettivi il comportamento professionale dei candidati e/o dei collaboratori in diverse fasi del processo organizzativo: durante un’assunzione o nella valutazione delle potenzialità individuali interne all’azienda, nell’implementazione di progetti di formazione o di sistemi incentivanti, nella pianificazione di percorsi di carriera.

STRUMENTI DI ASSESSMENT

 

COLLOQUI INDIVIDUALI

ASSESSMENT NEURO-AGILITY PROFILE NAP™

ASSESSMENT COMPORTAMENTALI

ASSESSMENT A DISTANZA

COLLOQUIO INDIVIDUALE

Il colloquio individuale permette di analizzare in profondità, alcune variabili della persona, utili per una valutazione professionale complessiva ed articolata del candidato.

Le principali caratteristiche che possono essere esaminate sono: la personalità, le abilità/attitudini, la motivazione al lavoro e la professionalità (utilizzo di tecniche e strategie per lavorare bene).

ASSESSMENT NEURO-AGILITY PROFILE NAP™

E’ la più innovativa valutazione del profilo di Neuro Agilità per adulti, manager, leader e team. Si compone di un questionario di 173 domande che fornisce feedback su 13 componenti della neuro-agilità, i quali determinano la facilità, la velocità e la flessibilità con cui le persone apprendono e pensano. Illustra inoltre 7 componenti neurofisiologici del design neurologico e 6 driver che ottimizzano le prestazioni cerebrali.

Questa valutazione del profilo cerebrale è uno strumento pratico per scoprire come ogni persona elabora le informazioni, quali punti di forza e preferenze naturali ha quando apprende o pensa, infine indica le aree per lo sviluppo futuro.

La neuro-agilità rappresenta la capacità di una persona di:

  • apprendere rapidamente nuove abilità,
  • disimparare comportamenti indesiderati e
  • comprendere il modo per realizzare il suo potenziale.

ASSESSMENT COMPORTAMENTALI E ASSESSMENT A DISTANZA

I questionari comportamentali (che possono essere impiegati anche come Assessment a distanza sono una originale evoluzione della metodologia di Assessment in quanto propongo concrete situazioni organizzative che richiedono soluzioni o, comunque, azioni da svolgere in grado di sveltire le operazioni tipiche della metodologia di Assessment.

A fronte dei profili che emergono suggerisce azioni mirate di Miglioramento, di Formazione, di Coaching, di Orientamento e di Ri-Orientamento. Consente di applicare, quindi,  criteri concreti per rendere più rapide ed efficaci le attività di sviluppo professionale ottimizzando gli investimenti.

Gli Assessment consentono di verificare singole capacità che rappresentano i mattoni con i quali costruire qualsiasi tipo di profilo che garantisce il successo per la professione e la carriera. Sono strumenti fondamentali nei confronti dei collaboratori, di se stessi e di chi svolge attività di selezione.

CAPACITA’ ANALIZZATE

AREA DELLE CAPACITA’ COGNITIVE

ANALISI

SOLUZIONE DEI PROBLEMI

AREA DELLE CAPACITA’ GESTIONALI ED INNOVATIVE

ORIENTAMENTO AI RISULTATI

DECISIONE

VISIONE PROSPETTICA

FLESSIBILITÀ

DISPONIBILITÀ ALL’INNOVAZIONE

INIZIATIVA

AREA DELLE CAPACITA’ DEI PROCESSI OPERATIVI

PROGRAMMAZIONE

ORGANIZZAZIONE

CONTROLLO

DETERMINAZIONE

AREA DELLE CAPACITA’ RELAZIONALI ED EMOZIONALI

ORIENTAMENTO ALLA RELAZIONE COMUNICAZIONE VERBALE

LAVORARE IN GRUPPO

GESTIONE DEI GRUPPI

NEGOZIAZIONE

GUIDA (LEADERSHIP)

GESTIONE DELLO STRESS

GESTIONE DEI CONFLITTI

ORIENTAMENTO AL CLIENTE

INTEGRAZIONE ORGANIZZATIVA

GESTIONE DEI COLLABORATORI


DEVELOPMENT CENTER

Come migliorare le performance professionali

FORMAZIONE

Competenze: Hard, Soft e Tecnologiche

FORMAZIONE IN PRESENZA

FORMAZIONE RESIDENZIALE

WEBINAR

VIDEOCORSI

COACHING

IN PRESENZA

RESIDENZIALE

VIDEOCALL

COUNSELING

IN PRESENZA

RESIDENZIALE

VIDEOCALL

FORMAZIONE

La formazione degli adulti oggi è da ritenersi permanente, perchè il mondo cambia velocemente, la società e la tecnologia evolvono, le problematiche personali e professionali sono sempre diverse, l’ economia si trasforma, e la conoscenza umana è enorme rispetto alla nostra capacità di immagazzinare e di memorizzare le informazioni. Inoltre spesso mancano guide esperte che ci possano accompagnare nella nostra evoluzione personale. In virtù di questo esiste un vecchio adagio che dice: non si finisce mai di imparare.

COACHING

E’ quel processo di aiuto che un Coach Professionista predispone affinché un individuo o gruppi di individui raggiungano il massimo livello delle proprie capacità di performance. Il Coaching come metodica si orienta solo al risultato, quindi stimola le persone a sviluppare nuove strategie di pensiero e di azione per il raggiungimento dei propri obiettivi.

COUNSELING

Il counseling professionale è un’attività il cui obiettivo è il miglioramento della qualità di vita del cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione.

Il counseling offre uno spazio di ascolto e di riflessione, nel quale esplorare difficoltà relative a processi evolutivi, fasi di transizione e stati di crisi e rinforzare capacità di scelta o di cambiamento.

E’ un intervento che utilizza varie metodologie mutuate da diversi orientamenti teorici. Si rivolge al singolo, alle famiglie, a gruppi e istituzioni. Il counseling può essere erogato in vari ambiti, quali privato, sociale, scolastico, sanitario, aziendale.

(Definizione dell’attività di counseling approvata dall’Assemblea dei soci di ASSOCOUNSELING in data 2 aprile 2011)

Ambito LAVORO-ORGANIZZAZIONI
Interventi per l’orientamento e la riqualificazione professionale, per il benessere organizzativo e aziendale, per migliorare il rapporto vita personale/vita professionale, per stimolare la motivazione, per migliorare la gestione dello stress e dei conflitti, per attuare efficaci passaggi generazionali.

Inoltre grazie ad incontri di gruppo o individuali si potranno esplorare difficoltà relative a processi evolutivi, fasi di transizione e stati di crisi e rinforzare la capacità di scelta o di cambiamento, sostenendo i propri punti di forza.

Con il Counseling individui la matrice di comportamenti inadeguati allo sviluppo delle competenze (visione di sé, degli altri e del mondo) Autostima, Autoefficacia, Locus of control ecc.

Quando le attitudini personali non sono visibili nei comportamenti.

CHIEDI DI PARTECIPARE AD UNA DEMO